Patria 1967-1977

Acquista
Editore: Feltrinelli
Collana: Serie bianca
Data uscita: 22/11/2017
Pagine: 640
EAN: 9788807173271
Prezzo: € 22,00

Con Patria 1978-2008 Enrico Deaglio ha scritto un libro che è stato un caso editoriale, un bestseller e un longseller, che ricostruiva le trame, la politica e la cultura dell’Italia degli ultimi trent’anni. Ora torna per raccontare un decennio fondamentale, e lo fa da testimone d’eccezione, che ha vissuto gli anni dal 1967 al 1977 in prima persona e ne restituisce tutta la violenza e la passione.

La nuova impresa storiografica e narrativa di Deaglio comincia nel 1967, quando l’economia italiana è nel pieno del boom economico e, allo stesso tempo, compaiono le prime manifestazioni e i segni germinali di profondi sconvolgimenti sociali. È l’inizio degli anni di piombo. Ma è anche l’anno in cui Gianni Morandi canta C’era un ragazzo che come me, De André Via del Campo e Iva Zanicchi vince con Claudio Villa il quinto Festival di Sanremo, quello del suicidio di Luigi Tenco. È il periodo in cui si diffondono i jeans e diventano il simbolo della controcultura giovanile. 

Di anno in anno, dalla battaglia di Valle Giulia all’autunno caldo e alla strage di piazza Fontana, fino alle prime leggi speciali e al movimento del ’77, Deaglio tesse un grande arazzo, pieno di colori, sorprese, storie notissime e storie dimenticate, retroscena emersi solo decenni dopo e misteri ancora irrisolti, facendo rivivere le storie e la cultura, la musica e le idee che hanno segnato un’epoca. 

 

vittorio 2018-01-21T17:17:27+00:00 22 novembre 2017|Commenti disabilitati su Patria 1967-1977